Servizio di fotoriproduzione

Gli utenti possono richiedere a pagamento fotocopie dei documenti.

L’autorizzazione alla riproduzione è subordinata allo stato di conservazione dell’unità archivistica. Sono esclusi dalla fotoriproduzione i registri dello Stato civile e del Catasto, i registri e i volumi che abbiano una consistenza superiore a 200 carte e le carte sciolte che superino lo specchio della macchina fotocopiatrice.

E’ possibile richiedere a pagamento fotocopie di carte sciolte e di volumi o registri la cui consistenza non superi le 200 carte.

Ogni utente può richiedere fino a un massimo di 100 fotocopie al mese.

La richiesta, il pagamento e la consegna sono effettuati nelle ore di apertura della sala di studio.

Il costo della fotoriproduzione è di € 0,08 per il  formato A4, e di € 0,15 per il formato A3.                    

La consegna  avverrà entro 15 giorni dalla richiesta.

E’ possibile, dietro autorizzazione del Direttore dell’Istituto, riprodurre a pagamento i documenti con apparecchiature proprie, anche digitali. Il costo è di € 3,00 per unità archivistica indipendentemente dal numero di documenti riprodotti

Possono essere prenotate  a distanza con lettera, fax e e-mail,( indirizzo: Viale del Fante, n. 7;  fax 0932 622200; e-mail, asrg@archivi.beniculturali.it), fotocopie e scansioni.

La consegna avverrà entro 30 giorni dalla richiesta.

Il rilascio di copie autentiche di documenti per motivi giuridico – amministrativi avverrà entro 15 giorni.